Gin Mare logo
Gin Mare logo mobile
Med Drops logo

Se l’opinione pubblica avesse figli – Michele Zambelli

by Redazione

14 / 09 / 2021

Se l’opinione pubblica avesse figli – Michele Zambelli
Se l’opinione pubblica avesse figli – Michele Zambelli

Oggi Med Drop incontra Michelele Zambelli, uno dei più forti velisti in solitario italiani della classe Mini.
 

Il richiamo.

 
Un serie di circostanze mi hanno accompagnato sulla prima barca.
E quando sono salito sulla prima barca, mi sono sentito subito a casa.
Una casa nuova, straniera. Una forte sensazione di libertà e un nuovo modo per ritrovare me stesso.
Sono certo che sono arrivato al mare perché ho cercato di essere sincero con me stesso.
 
veleggiare al tramonto
 

Mediterraneo è il profumo.

 
Mediterraneo sono i grilli e le cicale che cantano sotto il sole azzurro dell’anticiclone estivo.
Una raffica calda e inaspettata di vento notturno che porta con sé il profumo della costa e la gioia della sua gente.
 
tante vele nel mare
 

Cercare di essere felici, quindi onesti con sé stessi.

 
Se si è felici, le porte del mondo ti saranno aperte e ogni armatore ti vorrà a bordo della sua barca.
Sarà facile vivere di questo.
Se si è onesti con sé stessi, sarà sufficiente guardare il mare, magari anche da lontano, e non avrai bisogno di altro.
 
barca in mezzo al mare
 

Papà

 
L’esperienza più forte e potente e che ha avuto l’impatto più condizionante sulla mia vita, è stata quella di diventare padre.
Sono stato catapultato nell’enorme mare della responsabilità. Salvare il Pianeta è diventato ancora più importante.
Nel guardare negli occhi di mia figlia, sento la necessità di dare tutto per lasciarle un mondo più bello.
Se l’opinione pubblica avesse dei figli, sarebbe facilissimo creare una consapevolezza comune da cui partire per costruire una nuova cultura della Terra.
 
vento in poppa
 

Oceano Atlantico

 
Il mio luogo del cuore è il centro dell’Oceano Atlantico.
Non è facilissimo da raggiungere, ma laggiù, se addirittura osi arrivarci da solo, capisci un po’ di cose.
Non sul mondo… su di te!
Consiglio a tutti di farci un giro.
 
Michele al timone
 

Colonne d’Ercole

 
Quando navigo fuori dalle Colonne d’Ercole, sono uno straniero.
Il Mediterraneo è casa mia. Il Mediterraneo, è un mare ‘adolescente’, irrequieto e brusco; Nonno Atlantico dalla barba lunga, è goffo e lento nei movimenti.
 

barca in mare di spalle

 


Bio

Michele Zambelli, Forli’ classe 1990. Scopre la vela in giovane età sulla spiaggia della riviera Romagnola e ne rimane irrevocabilmente affascinato ed incuriosito. Ha 19 anni, quando compie la sua prima traversata atlantica, come marinaio di una barca francese, e decide di voler attraversare l’Oceano da solo. E così, su una barca lunga appena 6 metri e mezzo, ha affrontato  andando in Bretagna e poi con due traversate dell’Atlantico nella famosa Mini Transat, la regata che in due tappe porta i velisti solitari dalla Francia ai Caraibi. Ottenendo anche ottimi piazzamenti: un decimo e un sesto posto (secondo nella tratta canarie-Caraibi). L’ultima grande regata è la Ostar del 2017, un’altra traversata dell’Atlantico a latitudini più alte. Michele è su una barca di 9 metri e mezzo. É in terza posizione, ma di notte, al largo di Terranova urta contro qualcosa (forse un cetaceo). Il bulbo cede e la barca inizia a riempirsi d’acqua. Lancia l’sos e viene soccorso da un elicottero canadese. Torna a casa sano e salvo. E la barca? Dopo 5 mesi e mezzo, da sola, rovesciata, arriva su una spiaggia irlandese. Ha attraversato l’Atlantico al contrario: duemila miglia. Quando lo chiamano dall’Irlanda fatica a crederci. Che storia! Non è da raccontare? Il libro “Naufrago… per caso” è della casa editrice Il Frangente e uscirà tra maggio e giugno.

Post Suggeriti

Il lato etico del lifestyle
Il lato etico del lifestyle

Il lato etico del lifestyle

È stata fondata a Milano, nel 2021, la prima Model agency etica al mondo. La Wso models academy & agency è un’agenzia di modelli e modelle che si basa sui principi dell’equo compenso, della non discriminazione e del rispetto delle diversità. Già perché la moda ultimamente è la prima ad inneggiare alla diversità, ma sulle […]

by Redazione
Il Design energico ed essenziale di Federica Biasi
Il Design energico ed essenziale di Federica Biasi

Il Design energico ed essenziale di Federica Biasi

Federica Biasi, oggi Designer e Art Director, dopo alcune esperienze professionali in Italia, si trasferisce nei Paesi Bassi; dove apprende ed approfondisce il design nordico e comincia a lavorare sulla ricerca delle tendenze emergenti, concentrandosi su estetiche e forme semplici che caratterizzano il suo stile delicato, con un approccio formale sempre pulito. Nominata da Andrea […]

by Redazione
Il progetto Med drops
Il progetto Med drops

Questo sito web utilizza i propri cookie e quelli di terzi per migliorare i servizi, nonché per ottenere statistiche anonime sull’utilizzo del sito. Continuando a navigare l’utente ne accetta l’uso secondo i termini stabiliti nella Politica sui cookie.