Gin Mare logo
Gin Mare logo mobile
Med Drops logo

Aurora, the place to be

by Redazione

24 / 11 / 2021

Aurora, the place to be
Aurora, the place to be

Sono Mia d’Alessio, proprietaria del ristorante Aurora di Capri.

Rappresento la terza generazione del ristorante della mia famiglia, che avviò l’attività negli anni ’30 e che tuttora portiamo avanti con grande entusiasmo; siamo io e mio marito Franco, nonché chef del ristorante.

Vivo il ristorante dall’età di 15 anni, ho sempre lavorato e di questo posto conosco tutti i minimi particolari. Sono anche appassionata di vino e da esperta sommelier abbiamo costruito una cantina di pregio gestita dai nostri collaboratori.

Ristorante Aurora

AURORA, una tappa da non perdere

Aurora è il place to be: il posto dove non puoi non aver una prenotazione, se passi da Capri.
Il posto dove andare per vedere ed essere visti, per pensare di poter incontrare il jet set mondiale, per godere dell’essenza del cibo locale, quello da amare e gustare.

Dalle origini a oggi Aurora ha vissuto numerosi cambiamenti, rispecchiando le epoche e le caratteristiche delle generazioni che l’hanno gestito: i miei nonni, poi i miei genitori, specialmente mamma Lucia, che è stata un’icona della ristorazione caprese. Ma ha sempre mantenuto la sua identità.

Inizialmente Aurora era una trattoria. Mia nonna preparava il pane con il pomodoro e una specie di pizza, e li dava agli artisti e scrittori che venivano a Capri per ritirarsi e rifugiarsi nella scrittura, dipingere, o comporre poesie.

Lei offriva la pizza, e in cambio dipingevano sui muri, come l’affresco del 1933 che rappresenta perfettamente le atmosfere di quegli anni. Il simbolico ringraziamento per mia nonna che sfamava gli artisti, un segno di gratitudine.
L’aurora una volta era completamente coperta di affreschi.

Bottiglie Aurora

Il lusso dei piatti semplici

Oggi possiamo considerarci tra i ristoranti più riconosciuti, frequentato da vip, visitatori da tutto il mondo che arrivano con traghetti, aliscafi, yacht, o elicotteri.
Tutti vengono qui per assaggiare la famosissima pizza all’acqua, con mozzarella e peperoncino, creata e brevettata tanti anni fa, da mio padre Gennaro. È una pizza sottile, con poco lievito, molto leggera e digeribile.
Non c’è persona che venga qui e non ci onori per questo.

Questo è un locale di lusso, mai inteso come lusso nel senso snob della parola, ma quello della semplicità pura, quella della veracità che oggi pochi si possono godere.
Cosa c’è di più buono di un fior di latte o pomodoro caprese, o uno spaghetto al pomodoro apparecchiato a tavola?

Piatti semplici, ma nobili, che oggi tutto il mondo conosce e apprezza.

Se vogliamo vedere la vera Capri, bisogna porsi nell’ottica della semplicità e mantenere le vere tradizioni.

Il raviolo alla caprese è tuttora il piatto forte dell’isola.

Spesso, per accontentare i palati più raffinati o internazionali, si è soliti usare prodotti come il caviale oppure il salmone norvegese, ma la gente viene qui da Aurora per mangiare piatti tipici italiani e capresi.

Aurora Ristorante

Il limone, di Capri e di Aurora

Il limone fa parte nella cultura del territorio, specialmente sorrentina.
Nella maggior parte dei piatti contempliamo un po’ di succo di limone, a parte.
Il dolce tipico di Capri è la torta anacaprese, una torta bianca al limone; qui da Aurora facciamo un delizioso e delicato
risotto al limone con il crudo di gamberi.
Facciamo anche una pizza all’acqua con mozzarella, carpaccio di gamberi ed una leggera grattata di limone.
Il giusto mix tra innovazione e tradizione. Un’icona di Aurora.

Ma non c’è mai nulla di scontato, ogni cliente è una piccola sfida, a volte lo capisci fin dal suo ingresso, a volte ti stupisce, ma l’occhio e l’attenzione non si abbassano mai; un lavoro di attenta psicologia e lungimiranza, bisogna aver la mente aperta e flessibile…cercare sempre di prevenire la prossima richiesta, e quando arriva, saperla interpretare.

Adoro tutto questo, e adoro Capri.

Cantine Aurora

Post Suggeriti

La magia del Mediterraneo
La magia del Mediterraneo

La magia del Mediterraneo

Quale è il comune denominatore che associa i Paesi che si trovano attorno al Mare Mediterraneo, o vi sono immersi, e che sono chiamati mediterranei? Certo, si tratta di una area situata in una zona a clima temperato priva di grandi sbalzi termici e che hanno favorito il sorgere e l’affermazione di un’agricoltura florida e […]

by Redazione
Eneko Atxa: la gastronomia sostenibile
Eneko Atxa: la gastronomia sostenibile

Eneko Atxa: la gastronomia sostenibile

La cucina di Eneko Atxa è una cucina basca popolare ultramoderna. Un’avanguardia con le basi solidamente radicate nella tradizione gastronomica dei Paesi Baschi e dei suoi gusti caratteristici. Uno stile ereditato dalla nonna e dalla madre che hanno contribuito a farlo entusiasmare per la cucina casareccia tipica locale. Una cucina con le sue cotture i […]

by Redazione
Il progetto Med drops
Il progetto Med drops

Questo sito web utilizza i propri cookie e quelli di terzi per migliorare i servizi, nonché per ottenere statistiche anonime sull’utilizzo del sito. Continuando a navigare l’utente ne accetta l’uso secondo i termini stabiliti nella Politica sui cookie.